I libri di novembre ma non solo.

I libri di cui parliamo a novembre!

Venerdì 11 novembre, ore 18:00 @ Trama
Valeria Rossella, Quello che vedo, Interlinea.

Delle cose che il poeta vede e che hanno pari grado di esistenza ma si manifestano diversamente: è ciò di cui parla questo libro di poesia perché è la ragione della poesia stessa. Le visibili passano per i sensi, le invisibili amplificano la realtà, tanto che «la realtà cambia di grado e sale / rapidamente una febbre nelle immagini». È allora una giostra struggente come la vita che, nel suo inarrestabile moto perpetuo, ci restituisce un eterno presente, dove schizzo dal vero e visione convivono: «Vengono a trovarmi gli amici, ma da giovani, / emergono dal permafrost degli anni, / sgranati nel temporaneo disgelo», nella certezza che «il vecchio dio cieco ci vede come ombre» e che, infine, «il grido / che annuncia l’alba pare di un uccello / invece è il tempo che piange ininterrotto». L’autrice dialogherà con Giovanni Tesio.

https://www.lafeltrinelli.it/eventi/a1g68000000bsy1AAA/torino

 

 

mercoledì 16 novembre, 18:00 @ Trama, via Mazzini 44
Paolo Stella, “La luna piena delle fragole”

Svegliarsi su una barca in balia del mare, con l’unica compagnia di un gabbiano dalla lingua lunga. L’avventura di Nessuno, un ragazzo senza età e senza memoria, inizia così: con un viaggio verso la terraferma, alla ricerca di risposte che possano riportarlo a casa. Ma attraversare il mare aperto potrebbe rivelarsi un’impresa impossibile. Soprattutto perché le onde sono infide e Nessuno non può condurre la barca da solo. Per fortuna, all’orizzonte, compaiono alcune isole. Sette in tutto. Ognuna con una storia da raccontare. Navigando da un’isola all’altra, Nessuno incontrerà ragazzi e ragazze pieni di sogni e desideri da realizzare, solitudini da riempire e mondi da tramandare. C’è chi lo farà citando i grandi autori della letteratura e chi con l’aiuto delle nuvole o delle fiamme. Uno dopo l’altro, Nessuno ascolterà le parole dei suoi nuovi amici, assimilando, onda dopo onda, un pezzetto di mondo in più, scoprendo nuove cose su se stesso e sugli altri. Paolo Stella ci regala un romanzo che è insieme mito e fiaba, narrando la difficoltà di sentirsi diversi e il desiderio di scoprirsi.

https://www.lafeltrinelli.it/eventi/a1g68000000bspsAAA/torino/ls-torino

 

 

Inoltre, segnaliamo:

sabato 5 novembre, 16:00 @ OffTopic, via Pallavicino 35
Coma Cose UN MERAVIGLIOSO MODO DI SALVARSI

Terzo album dei Coma Cose, in uscita il 4 Novembre per Asian Fake e Epic Records / Sony Music Italy. UN MERAVIGLIOSO MODO DI SALVARSI è un diario, un insieme di appunti e suggestioni musicali che sono diventati canzoni. Il titolo sottende una domanda: ammettere che c’è qualcosa da sistemare è il punto di partenza da cui costruire un dialogo, con se stessi e con gli altri. Il ritorno a un nucleo emotivo primario per i Coma Cose passa dal concetto di equilibrio e di fragilità. “Ci siamo messi a nudo, abbiamo parlato di noi e analizzato quello che ci circonda e la risposta forse l’abbiamo trovata alla fine del disco, riassaporando ogni giorno dell’ultimo anno. Così come non esiste un solo punto di arrivo, non esiste un unico modo di salvarsi. Ognuno deve cercare il suo e questo disco è solo un piccolo invito a rallentare e provare a capire cosa ci può fare stare davvero meglio.” (Coma Cose) U.M.M.D.S. è disponibile in versione CD e LP. Acquista il cd alla Feltrinelli di Porta Nuova e ritira il pass per l’accesso prioritario. 1 pass per ogni cd.

https://www.lafeltrinelli.it/eventi/a1g68000000bslbAAA/torino/ls-torino

 

 

Artisti in libreria / Vernice Fresca

Gli artisti del collettivo Vernice Fresca in Barriera fanno delle librerie Feltrinelli il loro studio d’arte. Vieni a incontrarli di persona e a farti raccontare il loro lavoro. Segui i nostri social per le librerie che li ospiteranno!

sabato 12 novembre, dalle 16.00 alle 18.00
Chiara Fiorano e Fabiana Borgna

sabato 19 novembre, dalle 16.00 alle 18.00
Valerio Ravigliono e Roberto Eula

20 novembre, dalle 16.00 alle 18.00
Sbarbs: Ana Hordila e Marta Fusari

 

——-

Punto e a cuore.

domenica 23 ottobre, ore 18:00

Riccardo Bertoldi
PUNTO E A CUORE
Rizzoli

Hai mai dovuto scegliere fra testa e cuore? È questo che succede a Giulia, quando all’improvviso Riccardo riappare con un “Mi manchi, ti va un caffè?”. Si sono lasciati ormai da tre mesi, ma chissà se la loro storia è finita davvero. Rispondere di sì al messaggio di Riccardo, per Giulia significa scegliere il cuore: lo ama ancora e una parte di lei vuole provare a dargli un’altra occasione. Ma se farlo volesse dire rinunciare a se stessa, ai suoi desideri, a inseguire quei sogni che sono solo suoi? Questa doppia storia è una risposta a tutte quelle volte in cui ti sei chiesta come sarebbe andata se… E la risposta è che puoi essere la donna che vuoi: quella che prova sempre a tenere in piedi qualcosa, oppure quella che adesso ha deciso di tenersi in piedi da sola. In entrambi i casi non è mai un punto e a capo, ma sempre un punto e a cuore. Perché punto e a cuore vuol dire questo: prendersi lo spazio di un respiro e scegliere la versione di te stessa che ami di più.

A questa pagina il link per le prenotazioni!

Podcast don’t tell: #estate

PODCAST DON’T TELL

 

https://www.buzzsprout.com/1947837/10728009

 

Ricordi, storie e luoghi comuni della stagione più bella. In questo speciale episodio di gruppo, che chiude la prima stagione di “Podcast don’t tell”, abbiamo scelto un tema “caldo”: l’estate! Ci siamo divertiti a raccontare tutta la magia dei viaggi, delle vacanze, degli amori, dei ricordi, delle canzoni, dei momenti speciali di quella meravigliosa predisposizione alla felicità che è l’estate! Insieme a me, gli amici Andrea Roccioletti, Claudia Casciano, Davide Franchetto, Cristina Teodorelli e, special guest, Beatrice!

 

Roccioletti

 

——-

Giugno @ Trama

mercoledì 15 giugno
Giulia Bachelet – COME SUONA LA CARTA. Quanti suoni possiamo fare con la carta? Se la carta è diversa, il suono cambia? A cosa assomiglia questo suono? Inventiamo una storia con questi suoni, una canzone o un brano musicale, decoriamo un testo poetico. Medie e liceo: alle 15.00 Elementari: alle 17.00
https://ibsdev-avn-www-site-005.azurewebsites.net/eventi/a1g680000008YiHAAU/torino

Venerdì 17 giugno, ore 21.00
VADIS BERTAGLIA – incontro con l’artista. Il suo lavoro gravita attorno all’esigenza di poter evocare un ricordo. Opero per necessità nella sua bottega. Traduce segnali profondi in forme immaginali che possano in qualche modo incidere sul reale. L’intento è rendere l’impossibile credibile.
https://ibsdev-avn-www-site-005.azurewebsites.net/eventi/a1g680000008YkwAAE/torino

mercoledì 22 giugno, ore 18.00
Gli strumenti del giallo! Marinoni autore de La memoria del male (Mursia) e Carcano autore de I delitti dello zodiaco (Mursia) raccontano al pubblico tutti gli strumenti necessari per mettere insieme un giallo di successo.
https://ibsdev-avn-www-site-005.azurewebsites.net/eventi/a1g680000008YiqAAE/torino

Venerdì 24 giugno, dalle 17.45 alle 20.00
Eleonora Biscola: SPORTELLO FILOSOFICO. È un dialogo tra una persona che ha studiato filosofia e un interlocutore che abbia il desiderio e la necessità di analizzare e riflettere su una situazione complessa o nebulosa riguardante la propria vita affettiva, lavorativa, relazionale o introspettiva. La consulenza filosofica è l’applicazione pratica della filosofia alla vita quotidiana e alla specificità di ogni caso presentato. Il costo per partecipare è di 35 euro.
https://ibsdev-avn-www-site-005.azurewebsites.net/eventi/a1g680000008Yl6AAE/torino

Sabato 25 giugno, ore 21.00
saxAxar – incontro con l’artista, video musicati dal vivo. Spettacoli inquietanti per bambini: ovvero, generazioni traumatizzate da improponibili pupazzi pensati apposta (sig!) per bimbi. Lotta di classe nel paese dei Giocattoli: ovvero, quando i Giocattoli Lavoratori leggono Marx e danno vita a una rivolta. Pubblicità inquietanti: ovvero, quando ciò che dovrebbe ammaliarti riesce a generare repulsione…
https://ibsdev-avn-www-site-005.azurewebsites.net/eventi/a1g680000008YlBAAU/torino

martedì 28 giugno, ore 11.00
Eleonora Biscola – SOGNARE IN GRANDE. “Sognare in grande, fin da piccole” è un laboratorio rivolto alle donne di domani: la filosofia, la musica e la danza renderanno questo viaggio alla scoperta delle proprie potenzialità un vero piacere per le piccole donne partecipanti.
https://ibsdev-avn-www-site-005.azurewebsites.net/eventi/a1g680000008YiMAAU/torino

giovedì 30 giugno 2022, ore 18.00
Valeria Rossella – presentazione: QUELLO CHE VEDO, Interlinea. Delle cose che il poeta vede e che hanno pari grado di esistenza ma si manifestano diversamente: è ciò di cui parla questo libro di poesia.
https://ibsdev-avn-www-site-005.azurewebsites.net/eventi/a1g680000008YXpAAM/torino

——-

Inoltre, ti segnaliamo:

sabato 18 giugno, ore 18.00 @ Comala, c.so Ferrucci 65/a
LORENZO SANTANGELO – Concerto. Cantautore, autore e conduttore radiofonico, ha ottenuto molti riconoscimenti tra cui, nel 2022, il Premio Fabrizio De Andrè con il suo ultimo singolo “L’arancio”. Propone live in giro per l’Italia, in attesa del suo nuovo album previsto per l’autunno, che verrà anticipato a giugno dal singolo “La minoranza”, cantato in duetto con Neri Marcorè.
https://ibsdev-avn-www-site-005.azurewebsites.net/eventi/a1g680000008YkrAAE/torino

——

Qui di seguito il programma completo di tutti gli eventi in collaborazione con laFeltrinelli Torino

eventi_giugno_completo_laFeltrinelli

eventi_giugno_laFeltrinelli_breve

——-

Le iniziative di giugno – preview!

Ecco le iniziative di giugno, inizia a prendere nota… a breve tutti i dettagli per ogni evento. E’ gradita la prenotazione!

martedì 14 giugno, ore 18.00
Valeria Rossella – presentazione.
QUELLO CHE VEDO. Interlinea Editore.
Delle cose che il poeta vede e che hanno pari grado di esistenza, ma si manifestano diversamente: è ciò di cui parla questo libro di poesia – perché è la ragione della poesia stessa. Le visibili passano per i sensi, le invisibili amplificano la realtà, tanto che “la realtà cambia di grado e sale / rapidamente una febbre nelle immagini”.

mercoledì 15 giugno, ore 15.00 e ore 17.00
Giulia Bachelet – COME SUONA LA CARTA.
Quanti suoni possiamo fare con la carta? Se la carta è diversa, il suono cambia? A cosa assomiglia questo suono? Inventiamo una storia con questi suoni, una canzone o un brano musicale, decoriamo un testo poetico. Il laboratorio è gratuito, ma è necessario prenotare. Medie e liceo: alle 15.00 Elementari: alle 17.00.

Venerdì 17 giugno, ore 21.00
VADIS BERTAGLIA – incontro con l’artista.
Il suo lavoro gravita attorno all’esigenza di poter evocare un ricordo. Opero per necessità nella sua bottega. Traduce segnali profondi in forme immaginali che possano in qualche modo incidere sul reale. L’intento è rendere l’impossibile credibile…

lunedì 20 giugno, ore 18.00
Luigi dal Cin – presentazione.
NEGLI OCCHI DI LUNA, I FALO’. Rizzoli Editore.
Dopo alcuni anni trascorsi in America, Anguilla torna al paese della sua infanzia nelle Langhe. Il profumo dei tigli è sempre lo stesso, e anche le colline, le rive, le vigne, i boschi, sembrano gli stessi, come se fossero rimasti immobili ad aspettare un suo ritorno. Eppure a lui, che ormai è adolescente, sembra tutto diverso.

mercoledì 22 giugno, ore 18.00
IMPARARE IL GIALLO.
Docenti e autori dei gialli più famosi raccontano al pubblico gli attrezzi del mestiere, in brevi laboratori di scrittura.
E’ gradita la prenotazione! In questa occasione avremo con noi Marco Marinoni  (I delitti dello zodiaco, Edizioni Mursia) e
Fabrizio Carcano (La memoria del male, Edizioni Mursia). Il laboratorio è gratuito, ma è necessario prenotare.

Venerdì 24 giugno, dalle 17.45 alle 20.00
Eleonora Biscola – SPORTELLO FILOSOFICO.
Un dialogo tra chi ha studiato filosofia e chi abbia il desiderio e la necessità di analizzare e riflettere su una situazione complessa o nebulosa riguardante la propria vita affettiva, lavorativa, relazionale o introspettiva. La consulenza filosofica è l’applicazione pratica della filosofia alla vita quotidiana e alla specificità di ogni caso presentato…

Sabato 25 giugno, ore 21.00
saxAxar – incontro con l’artista.
Vdeo musicati dal vivo.
Spettacoli inquietanti per bambini: ovvero, generazioni traumatizzate da improponibili pupazzi pensati apposta (sig!) per bimbi. Lotta di classe nel paese dei Giocattoli: ovvero, quando i Giocattoli Lavoratori leggono Marx e danno vita a una rivolta. Pubblicità inquietanti: ovvero, quando ciò che dovrebbe ammaliarti riesce a generare repulsione…

martedì 28 giugno, ore 11.00
Eleonora Biscola – SOGNARE IN GRANDE.
“Sognare in grande, fin da piccole” è un laboratorio rivolto alle donne di domani: la filosofia, la musica e la danza renderanno questo viaggio alla scoperta delle proprie potenzialità un vero piacere per le piccole donne partecipanti. Il laboratorio è gratuito, ma è necessario prenotare.

 

——-

Gesti.

Collettivo Sciamu


Gesti
è un evento pensato per avvicinare chiunque alla scrittura, partendo dalle percezioni del corpo rispetto allo spazio e al tempo circostanti.

Un’esplorazione di sé e delle parole nascoste dentro ognuno di noi con l’ausilio della musica e dalla performance pittorica di Simone De Summa e Alexander Fazari. Quest’ultima utilizzerà modi pittorici che si rifanno alla sacralità della parola, basandosi sulle suggestioni del momento.

I partecipanti saranno i protagonisti dell’atto dello scrivere, travolti da una marea di suggestioni.

Vi aspettiamo giovedì 19 maggio alle ore 19:00
@ Spazio Trama, via Mazzini 44, Torino.

Per info e prenotazioni scrivere a
collettivosciamu@gmail.com

Gli altri nostri contatti:
Instagram @scia_mu oppure Facebook

 

Sneak peek!

Sneak peek!
Ecco che cosa stiamo cucinando per voi.
A breve i laboratori e tutte le altre iniziative…

 

lunedì 9 maggio, 18.00
Melanie F. – presentazione.
Il maestro. Cairo Editore.
Modera l’incontro Elena D’ambrogio, giornalista di Novella 2000. Dall’osservatorio privilegiato di Abu Dhabi e Dubai, tra una corsa in barca e castelli di sabbia durante il lockdown, Anna osserva il nuovo assetto mondiale dove la differenza tra vita reale e virtuale si annulla e gli uomini si trasformano in esseri internettiani. La rete anestetizza la capacità di provare emozioni vere, allontanandoci l’uno dall’altro e anche dal proprio corpo.

 

mercoledì 11 maggio, 18.00
Remo Bassini – presentazione
La suora. Golem edizioni.
La vita di Romolo Strozzi è segnata da un’ossessione amorosa. Anni fa, a Orta, davanti al lago, conobbe una donna di cui si innamorò. Non sapeva che la donna stava per diventare suora di clausura nell’Isola di San Giulio…. Romolo Strozzi è un uomo in fuga. Ha abbandonato la Puglia, l’insegnamento, vive tra i monti della Valsesia. Un giorno Nora (lui rifiuta di chiamarla suor Beatrice) lo chiama. Ha bisogno del suo aiuto.

 

giovedì 19 maggio, 19.00
Collettivo Sciamu
Gesti è un evento pensato per avvicinare chiunque alla scrittura, partendo dalle percezioni del corpo rispetto allo spazio e al tempo circostanti. Un’esplorazione di sé e delle parole nascoste dentro ognuno di noi con l’ausilio della musica e dalla performance pittorica di Simone De Summa e Alexander Fazari. Quest’ultima utilizzerà modi pittorici che si rifanno alla sacralità della parola, basandosi sulle suggestioni del momento. I partecipanti saranno i protagonisti dell’atto dello scrivere, travolti da una marea di suggestioni.
Per info e prenotazioni scrivere a
collettivosciamu@gmail.com
Instagram @scia_mu
Collettivo Sciamu su FB

 

sabato 21 maggio, 18.00
Paola Nicoletti – presentazione
Civico 36 – Pendragon
La professoressa Gioia Scalise, dopo una vita intensa – viaggi, interessi, curiosità – e libera da legami, è costretta dall’infermità tra le quattro mura del suo appartamento di fronte a un elegante palazzo di fine Ottocento. Il suo contatto con il mondo esterno è limitato, ma la sua mente è ancora lucida e la vista buona. Moderano l’incontro Franca Cassine (giornalista) e la prof.ssa Vera Durazzo. Reading di Renato Liprandi (attore).

 

——-

Pasolini personaggio

19 aprile 2022, 18.00
Giancarlo Ferretti – presentazione
PASOLINI PERSONAGGIO.
Interlinea.

Sul Pasolini personaggio Gian Carlo Ferretti ha scritto per la prima volta una monografia organica e ampiamente esaustiva nel centenario della nascita. Pier Paolo Pasolini è certamente il più grande personaggio del secondo Novecento. E non soltanto per la sua autorevolezza e il suo carisma di infaticabile autore di poesia, narrativa, cinema, teatro, e altro. Infatti ogni sua opera, denuncia, contestazione, disvelamento, intervento eretico e corsaro, e ogni suo comportamento personale e pubblico trasgressivo, subisce o provoca puntualmente lo scandalo e la persecuzione politica, giornalistica, giudiziaria, censoria, omofobica, trasformandosi sempre in successo.

Partecipano Roberto Cicala e Bruno Quaranta.

——-

——-

IGNOTA A ME STESSA

15 aprile 2022, 18.00
Presso Trama, via Mazzini 44
IGNOTA A ME STESSA
di Patrizia Ercole e Silvestra Sbarbaro.

Presenta Patrizia Ercole, modera Luana Valle.
Sillabe Editore.

Chi era Vivian Maier, una bambinaia? Una fotografa? Fondamentalmente una sconosciuta che ha attraversato la vita occupandosi dei figli degli altri e osservando il mondo attraverso il mirino della sua Rolleiflex fino a quando John Maloof, entrato casualmente in possesso di migliaia di negativi, non ha mostrato al mondo le sue foto. Da allora in molti stanno rovistando nella sua vita alla ricerca di indizi che svelino qualche segreto su questa donna schiva.